Avvocatura etica

Coronavirus, CNF: “Sanzioni ad avvocati che speculano sul dolore”. “Forte condanna per iscritti che violano principi etici dell’avvocatura”. Il Consiglio nazionale forense assicura alla Federazione nazionale degli Ordini dei Medici Chirurghi e Odontoiatri l’attenta e forte vigilanza di tutte le istituzioni forensi nell’individuare e sanzionare i comportamenti di quei pochi avvocati che intendono, speculare sul dolore e le difficoltà altrui, nel difficile momento che vive il nostro Paese”.

Così il Cnf, l’istituzione di rappresentanza dell’intera avvocatura italiana, riunito in seduta straordinaria, condanna fortemente le iniziative, “per fortuna limitate e marginali” emerse in questi giorni, di alcuni avvocati e studi legali che offrono prestazioni volte a incoraggiare azioni giudiziarie nei confronti dei medici e dei professionisti sanitari “impegnati in prima linea sul fronte dell’emergenza Covid-19 per tutelare e salvare la vita ai tanti cittadini coinvolti, anche a costo di mettere in pericolo la propria e quella dei loro familiari”.

Leggi il seguito alla fonte

https://www.consiglionazionaleforense.it/

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email