‘Class action’ telematica

Vademecum sull’introduzione della nuova ritualità relativa all’azione di classe. La legge 12 aprile 2019, n. 31, recante “Disposizioni in materia di azione di classe”, introduce una disciplina organica del procedimento volto alla tutela dei diritti individuali omogenei. Il procedimento, fino ad oggi parte del Codice del Consumo, è stato collocato dal Legislatore in un nuovo titolo del codice di procedura civile, il Titolo VIII-bis del libro quarto, “Dei procedimenti collettivi” (artt. da 840-bis a 840-sexiesdecies C.p.c.).  Consultazione Class action (area pubblica).

Ai sensi dell’art. 840-ter C.p.c “La domanda per l’azione di classe si propone con ricorso esclusivamente davanti alla sezione specializzata in materia di impresa competente per il luogo ove ha sede la parte resistente. Il ricorso, unitamente al decreto di fissazione dell’udienza, è pubblicato, a cura della cancelleria ed entro dieci giorni dal deposito del decreto, nell’area pubblica del portale dei servizi telematici gestito dal Ministero della giustizia, in modo da assicurare l’agevole reperibilità delle informazioni in esso contenute”.

Le informazioni relative alle Class Action per le quali siano stati pubblicati il ricorso ed il decreto di fissazione dell’udienza sono reperibili nella specifica sezione “Class Action” – Azioni di Classe”, presente nell’area pubblica accessibile dal sito web PST.

…Autenticazione. Presa visione del fascicolo e dei relativi atti pubblicati, il soggetto che intenda aderire all’azione di classe deve anzitutto procedere all’autenticazione, possibile con SPID e Smart Card. …Modalità di adesione all’azione di classe Ai sensi dell’art. 840 septies del Codice di Procedura Civile “L’adesione all’azione di classe si propone mediante inserimento della relativa domanda nel fascicolo informatico, avvalendosi di un’area del portale dei servizi telematici di cui all’articolo 840-ter, secondo comma”. Il soggetto che decide di aderire ad una determina azione di classe, pertanto, deve anzitutto accedere al sito web PST con le modalità precedentemente descritte e cliccare il tasto “Aderisci” in corrispondenza del procedimento di suo interesse. Si precisa che il suddetto tasto “Aderisci” sarà attivato solo dopo l’autenticazione….

 

Vademecum class action su ‘pst’

 

 

Print Friendly, PDF & Email