Contributo modulare

Il contributo modulare volontario è deducibile fiscalmente anche per chi ha optato per il regime forfettario?

I contributi versati dagli iscritti alla Cassa Forense, siano essi riconducibili ad istituti obbligatori o facoltativi, come la contribuzione modulare, rientrano negli oneri deducibili (art. 10 lettera e del TUIR). Fanno eccezione i contributi c.d. integrativi, laddove esposti in fattura ed a carico del cliente. La legge di bilancio 2019 ha introdotto significative modifiche al c.d. regime forfetario o dei minimi, ed è bene quindi che ogni professionista approfondisca gli aspetti fiscali direttamente con il proprio commercialista. Si precisa che per i redditi conseguiti nel corso del 2018 rimangono in vigore le disposizioni precedenti, anche per quanto riguarda gli oneri deducibili.

Fonte CFnews

 

Print Friendly, PDF & Email