Riuso software PA, linee guida

Linee guida su acquisizione e riuso di software per le pubbliche amministrazioni. Sul sito dell’Agenzia per l’Italia digitale e’ stata pubblicata la determinazione n. 115 del 9 maggio 2019 con la quale sono state adottate le «linee guida su acquisizione e riuso di software per le pubbliche amministrazioni. Comunicato in G.U. n. 119 del 23 maggio 2019…  Ogni amministrazione deve, in sede di negoziazione di un contratto volto a commissionare lo sviluppo di un software, garantirsi, all’esito dell’esecuzione del contratto, la piena ed esclusiva titolarità di tutti i diritti sul software oggetto di sviluppo, salvo che questo risulti eccessivamente oneroso per comprovate ragioni di carattere tecnico-economico (dal comma 2 dell’articolo 69 del CAD). Per software oggetto di sviluppo, si intendono le parti di software effettivamente sviluppate in esecuzione del contratto; resta inteso che lo sviluppo potrebbe basarsi sull’utilizzo di componenti software già esistenti (es: librerie e framework open source di terzi) per le quali non è necessario acquisire titolarità ma solo licenza d’uso (che dev’essere compatibile con le finalità di riuso).

La mancata acquisizione della titolarità dell’opera non può essere utilizzata per ottenere condizioni economiche più vantaggiose, poiché non costituisce comprovata ragione di carattere tecnico-economico ai sensi dell’articolo 69 comma 2 del CAD.

Un’amministrazione, ai sensi dell’articolo 69, deve egualmente acquisire la totalità dei diritti di proprietà intellettuale e industriale su eventuali personalizzazioni o moduli software destinati a integrarsi o interfacciarsi con un software proprietario. In tal caso, l’obbligo di cui all’art. 69 avrà ad oggetto esclusivamente il modulo o la parte del software oggetto di sviluppo; tale modulo dovrà quindi essere separato dal resto del software e rilasciato secondo le modalità indicate in Sviluppo di software ex novo (pagina 28)), avendo cura di indicare la necessaria dipendenza proprietaria nella documentazione.

Linee Guida. Determinazione n. 115/2019 pubbl. 13.05.2019

Agenzia per l’Italia digitale

https://www.agid.gov.it/sites/default/files/repository_files/lg-acquisizione-e-riuso-software-per-pa-docs_pubblicata.pdf

Print Friendly, PDF & Email