Avvocati. Rapporto Censis 2022

Avvocati. Rapporto Censis 2022. Diminuisce il numero degli avvocati italiani. Saldo negativo storico fra iscrizioni e cancellazioni. 1.604 unità in meno. Gli iscritti a Cassa Forense nel 2021: 241.830; di questi il 94,3% risulta attivo, mentre il restante 5,7% è rappresentato da pensionati contribuenti. La distribuzione per genere vede una leggera prevalenza maschile con il 52,3% sul totale. In termini assoluti sono 126mila gli avvocati uomini e 115mila le donne. Il Rapporto è stato presentato nella sede romana di Cassa Forense. Un lavoro di analisi imponente, per un sondaggio che quest’anno ha visto la partecipazione di oltre 30 mila avvocati.

Dalle 90 pagine del Rapporto emerge un quadro aggiornato della condizione degli Avvocati italiani, dei quali sono state raccolte le opinioni su argomenti centrali come le specializzazioni, i nuovi spazi di mercato, la risoluzione alternativa delle controversie, le pensioni future, il lavoro a distanza, i servizi e il supporto resi da Cassa Forense ai propri iscritti. Particolare attenzione poi è stata rivolta alla condizione delle donne avvocato e ai gap tuttora profondi da colmare soprattutto per quanto riguarda il reddito nelle fasi iniziali dell’accesso alla professione.

 

 

Rapporto Censis 2022

I numeri dell’Avvocatura

Fonte https://www.cfnews.it

Cassa Forense

 

 

Print Friendly, PDF & Email