Revisione Albi CTU e Periti

Con avviso pubblicato on line lo scorso 1 giugno, il Tribunale di Agrigento ha reso noto che procederà alla revisione degli Albi dei CTU e dei Periti ai sensi dell’art.18 disp. att. cpc che ne regolamenta la revisione. L’albo è permanente. Ogni quattro anni il comitato di cui all’articolo 14 deve provvedere alla revisione dell’albo per eliminare i consulenti per i quali è venuto meno alcuno dei requisiti previsti nell’articolo 15 o è sorto un impedimento a esercitare l’ufficio.

I professionisti iscritti all’Albo potranno rivolgersi ai rispettivi Ordini cui sono stati inviati gli elenchi dei nominativi ed il modulo per la riconferma, scaricabile anche on line. Per il termine di scadenza, le modalità di presentazione dell’istanza ed ogni altra informazione utile al riguardo, si rinvia ai contenuti integrali rinvenibili alla fonte cui rimanda il link che segue... 

Avviso Tribunale Agrigento. Albo Ctu e Periti

 

 

Articoli estratti dalle “Disposizioni di attuazione del cpc”

Art.13 – Albo dei consulenti tecnici 

1. Presso ogni tribunale è istituito un albo dei consulenti tecnici. 2. L’albo è diviso in categorie. 3. Debbono essere sempre comprese nell’albo le categorie: 1) medico-chirurgica; 2) industriale; 3) commerciale; 4) agricola; 5) bancaria; 6) assicurativa ; 7) della neuropsichiatria infantile, della psicologia dell’età evolutiva e della psicologia giuridica o forense.

Art.14 – Formazione dell’albo

1. L’albo è tenuto dal presidente del tribunale ed è formato da un comitato da lui presieduto e composto dal procuratore del Regno e da un professionista iscritto nell’albo professionale, designato dal consiglio dall’ordine o del collegio della categoria a cui appartiene il richiedente la iscrizione nell’albo dei consulenti tecnici.

2. Il consiglio predetto ha facoltà di designare, quando lo ritenga opportuno, un professionista iscritto nell’albo di altro ordine o collegio, previa comunicazione al consiglio che tiene l’albo a cui appartiene il professionista stesso.

3. Quando trattasi di domande presentate da periti estimatori, la designazione è fatta dalla Camera di commercio, industria e agricoltura.

4. Le funzioni di segretario del comitato sono esercitate dal cancelliere del tribunale.

 

Art. 15 disp.att.c.p.c. Iscrizione nell’albo 

Possono ottenere l’iscrizione nell’albo coloro che sono forniti di speciale competenza tecnica in una determinata materia, sono di condotta morale e politica specchiata e sono iscritti nelle rispettive associazioni professionali.
Nessuno può essere iscritto in più di un albo.
Sulle domande di iscrizione decide il comitato indicato nell’articolo precedente.
Contro il provvedimento del comitato è ammesso reclamo, entro quindici giorni dalla notificazione, al comitato previsto nell’articolo 5.

 

18 – Revisione dell’albo

L’albo è permanente. Ogni quattro anni il comitato di cui all’articolo 14 deve provvedere alla revisione dell’albo per eliminare i consulenti per i quali è venuto meno alcuno dei requisiti previsti nell’articolo 15 o è sorto un impedimento a esercitare l’ufficio.

 

Print Friendly, PDF & Email