Grat.patroc. e distrazione spese

Patrocinio a spese dello stato.Richiesta del difensore di distrazione delle spese in proprio favore ex art. 93 cod. proc. civ. Rinuncia implicita al beneficio del patrocinio. Questione di massima di particolare importanza. La Seconda Sezione civile ha rimesso gli atti al Primo Presidente per l’eventuale assegnazione della causa alle Sezioni Unite in ordine alla risoluzione della questione di massima, di particolare importanza, concernente la compatibilità o meno tra l’ammissione al patrocinio a spese dello Stato e la richiesta del difensore di distrazione, in proprio favore, delle spese legali ex art. 93 c.p.c.

Presidente: A. Scalisi. Relatore: C. Besso Marcheis

Cass. Sez. 2 Ordin.nr.1989 del 29.01.020

 

Print Friendly, PDF & Email