Pct, giurisprudenza legittimità

Processo civile telematico. Corte di Cassazione. Rassegna tematica della giurisprudenza di legittimità, aggiornata al 31.12.2020. Relazioni e Documenti. Giurisprudenza Civile.. Pubbl. 10/02/2021. Con la rapida diffusione del processo civile telematico (p.c.t.), soprattutto a seguito dell’entrata in vigore dell’obbligatorietà del deposito telematico di alcuni atti (a decorrere dal 30 giugno 2014 per i tribunali e dal 30 giugno 2015 per le corti di appello), sono emerse diverse questioni pregiudiziali circa la regolare instaurazione del contraddittorio, ad esempio in tema di notificazioni a mezzo PEC, ovvero in ordine alla rituale costituzione in giudizio, in relazione al deposito telematico o cartaceo degli atti ed al rispetto delle regole e delle specifiche tecniche prescritte in materia.

L’eco di tale contenzioso è giunta anche presso la Corte Suprema di cassazione, chiamata sempre più di frequente a pronunciarsi sulla normativa “speciale” per il Processo civile telematico, di non agevole interpretazione anche perché oggetto di reiterati interventi del legislatore, spesso operati con decretazione di urgenza, non sempre chiaramente coordinati con le fonti preesistenti (di differente livello gerarchico) e con le disposizioni del codice di procedura civile. Peraltro, l’applicazione delle predette disposizioni nel giudizio di legittimità è resa addirittura più “macchinosa” dall’attuale inammissibilità del deposito telematico dell’atto in forma di documento informatico, in assenza dell’apposito decreto previsto dall’art. 16-bis, comma 6, del d.l. 18 ottobre 2012, n. 179, conv. con modif. nella legge 17 dicembre 2012, n. 221, cosicché il deposito dell’originale elettronico avviene di norma in copia analogica (stampata), corredata dalle relative attestazioni di conformità, grazie al potere di autentica che è stato conferito al difensore dalla normativa primaria. Di qui, la necessità di verificare, di volta in volta, il rispetto delle disposizioni speciali in materia, al fine di valutare la ritualità dell’atto, in coerenza con i principi propri del giudizio di legittimità. La rassegna tematica fornisce un agile contributo di orientamento sulle principali questioni affrontate dalla giurisprudenza di legittimità in materia.

Cassaz. PCT. Giurisprudenza. Rassegna Dic.2020

 

https://www.cortedicassazione.it/cassazione-resources/resources/cms/documents/Processo_civile_telematico_-_aggionata_al_31_12_2020.pdf

 

 

Print Friendly, PDF & Email