Sicurezza alimentare

Relazione integrale nr. 29/2021. Ufficio Massimario, Servizio penale, Corte Suprema di Cassazione. Dal 23 maggio scorso è in vigore la legge 21 maggio 2021 n. 711, di conversione,con modificazioni, del decreto legge 22 marzo 2021, n. 42, recante «Misure urgenti sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare». L’art. 1 del d.l. in esame ha inciso sull’elenco delle abrogazioni espresse previste dall’art. 18 del d.lgs. 2 febbraio 2021, n. 273 allo scopo di circoscriverne la portata ed, in particolare, di impedire – prima della scadenza del termine ordinario di vacatio legis– l’abrogazione (abolitiva) dell’apparato penal-sanzionatorio posto a corredo della disciplina sull’igiene delle sostanze alimentari e delle bevande contenuta nella legge 30 aprile 1962, n. 283 (come modificata dalla legge 26 febbraio 1963, n. 441) e nel regolamento di esecuzione di cui al d.P.R. 26 marzo 1980, n. 327)5.

La conversione in legge del d.l. n. 42 del 2021 – in parte qua (art. 1) non modificato dal Parlamento – consolida definitivamente l’opzione politico-criminale compiuta dal legislatore d’urgenza6 che ha inteso scongiurare, sul versante del diritto penale sostanziale, la temuta abolitio criminis7, potendosi in definitiva affermare che la legge abrogatrice degli illeciti penali non è mai entrata formalmente in vigore (artt. 73, comma 3, Cost. e 10 disp. prel. c.c.)….segue al link

Leggi relazione integrale nr. 29/2021 dell’UFFICIO DEL MASSIMARIO E DEL RUOLO, Servizio Penale, CORTE SUPREMA DI CASSAZIONE.

Articolo correlato del 6.05.2021: Conversione in legge del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 42, recante misure urgenti sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare”. Atto Camera: 2972.  Nella seduta di mercoledì 5 maggio, la Camera dei deputati ha approvato il disegno di legge di conversione in legge del decreto-legge 22 marzo 2021, n. 42, recante misure urgenti sulla disciplina sanzionatoria in materia di sicurezza alimentare (C. 2972-A ). Il provvedimento passa all’esame dell’altro ramo del Parlamento. Approvazione 05.05.2021 

 

Print Friendly, PDF & Email