Cassa Forense, “decreto esoneri”

Cassa Forense. Pubblicato il Decreto Esoneri. A seguito della pubblicazione sul sito istituzionale del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali del D.M. per l’esonero contributivo per l’anno 2021, Cassa Forense ha pubblicato apposito avviso informando che sta predisponendo la procedura telematica per la presentazione delle domande, ai sensi dell’art. 3, comma 3 del citato D.M, precisando -altresì- che la domanda di esonero andrà presentata dagli aventi diritto entro il termine perentorio del 31/10/2021.

NON SARANNO TENUTE IN CONSIDERAZIONE DOMANDE INVIATE IN FORMA CARTACEA o, comunque, al di fuori della predetta procedura. Si ricorda che il beneficio, in attuazione dell’art. 1, comma 20, della l. 178/2020, riguarda gli iscritti con reddito professionale 2019 al di sotto dei 50.000 euro che abbiano subito una riduzione di fatturato, nel 2020non inferiore al 33%Sono esclusi dall’esonero i titolari di pensione diretta, ad eccezione dei pensionati di invalidità.

Sarà comunque necessario attendere l’emanazione di un successivo D.M. con il quale saranno definiti i criteri e le modalità alle quali gli Enti dovranno attenersi per riconoscere l’agevolazione in misura proporzionale alla platea dei beneficiari che ne hanno diritto (art. 3, comma 8 del D.M. 17 maggio 2021). Sarà cura dell’Ente, con successivo comunicato, precisare la data per l’invio telematico delle domande. Roma, 29 luglio 2021

Avviso integrale Cassa Forense

Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali

D.M. Rep. 82/2021 del 27.07.21

Articolo su CFnews dell’Avv.Franco Smania, Delegato Cassa forense

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email