Legittimo impedimento incolpato

Sul differimento dell’udienza per legittimo impedimento dell’incolpato sottoposto a misura alternativa alla detenzione. L’incolpato sottoposto a misura alternativa alla detenzione ha l’onere di richiedere al Magistrato di Sorveglianza l’autorizzazione allo spostamento territoriale al fine di presenziare all’udienza disciplinare, la quale, in mancanza, non è differita per legittimo impedimento, non sussistendone i relativi presupposti.

Consiglio Nazionale Forense (pres. Masi, rel. Ollà), sentenza n. 93 del 3 maggio 2021

Print Friendly, PDF & Email