Sicilia, ordinanza ministeriale 16 genn.

Emergenza epidemiologica Regione Sicilia. Ministero della salute. Ordinanza del 16 gennaio 2021. Ulteriori misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 per la Regione Sicilia. (21A00226) (GU Serie Generale n.12 del 16-01-2021).

D.P.C.M. 14 gennaio 2021

DECRETO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI 14 gennaio 2021. Ulteriori disposizioni attuative del decreto-legge 25 marzo 2020, n. 19, convertito, con modificazioni, dalla legge 22 maggio 2020, n. 35, recante «Misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19», del decreto-legge 16 maggio 2020, n. 33, convertito, con modificazioni, dalla legge 14 luglio 2020, n. 74, recante «Ulteriori misure urgenti per fronteggiare l’emergenza epidemiologica da COVID-19», e del decreto-legge 14 gennaio 2021 n. 2, recante «Ulteriori disposizioni urgenti in materia di contenimento e prevenzione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 e di svolgimento delle elezioni per l’anno 2021». 

Pct, interruzione servizi

Interruzione servizi informatici settore civile modifiche correttive, migliorative ed evolutive. Modalità temporali: per tutti gli uffici giudiziari dei distretti di Corte di Appello dell’intero territorio nazionale, compreso il Portale dei Servizi Telematici, dalle ore 16:00 del giorno venerdì 15 gennaio e sino, presumibilmente, alle ore 08:00 del giorno lunedì 18 gennaio c.a. Durante le attività di manutenzione rimarranno attivi i servizi di posta elettronica certificata e saranno, quindi, disponibili le funzionalità relative al deposito telematico da parte degli avvocati, dei professionisti e degli altri soggetti abilitati esterni anche se i messaggi relativi agli esiti dei controlli automatici potrebbero pervenire solo al riavvio definitivo di tutti i sistemi.

Misure urgenti adempimenti tributari

Misure urgenti adempimenti tributari. Decreto legge 15 gennaio 2021, n. 3. Misure urgenti in materia di accertamento, riscossione, nonche’ adempimenti e versamenti tributari. (21G00005) (GU Serie Generale n.11 del 15-01-2021).  Entrata in vigore del provvedimento: 15/01/2021. Il decreto introduce misure di differimento di termini in materia di notifiche di atti di contestazione e irrogazione di sanzioni tributarie, nonche’ di adempimenti e versamenti a carico di contribuenti.