Giustizia, tutela salute

Prevenzione diffusione ‘coronavirus’, disposizioni Ministero della Giustizia. In seguito alle decisioni prese dal Consiglio dei ministri per fronteggiare l’”emergenza Coronavirus”, adottando la linea della massima cautela per la tutela della salute, anche il Ministero della Giustizia, attraverso i suoi Dipartimenti, Dipartimento dell’Organizzazione Giudiziaria (DOG), Dipartimento per la Giustizia Minorile e di Comunità (DGMC) e il Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria (DAP), ha emanato indicazioni urgenti che riguardano i dipendenti di tutta l’Amministrazione e gli utenti della Giustizia residenti (o comunque dimoranti) nei Comuni delle zone coinvolte. Le tre circolari emesse da DGMC, DOG e DAG.

Azioni sproporzionate e vessatorie

Azioni sproporzionate e vessatorie. La minaccia di azioni (sproporzionate e vessatorie) alla controparte. L’art. 65 ncdf (già art. 48 cdf) ha come ratio quella di contemperare le esigenze di difesa dell’assistito con il necessario rispetto dell’altrui libertà di determinazione. Infatti, sebbene possa il difensore intimare alla controparte di adempiere sotto comminatoria di sanzioni, istanze o denunce, tale condotta non può assumere il carattere di minaccia di azioni o iniziative sproporzionate e vessatorie, specie se esclusivamente vòlte ad intimidire la controparte prefigurandole, in estremo dettaglio, improbabili conseguenze nefaste che la controparte stessa sarebbe comunque capace di valutare insieme al proprio avvocato.

Festività Santo Patrono

Tribunale Agrigento.Presidio Festività Santo Patrono. La cancelleria ha comunicato che Martedì 25 febbraio p.v. -in occasione della festività in onore di San Gerlando, patrono di Agrigento- gli uffici del Tribunale non saranno aperti al pubblico. Saranno,comunque,  garantiti i servizi previsti nei giorni festivi.