Penale,deposito emergenziale

MINISTERO della GIUSTIZIA.DECRETO 13 gennaio 2021. Deposito di atti, documenti e istanze nella vigenza dell’emergenza epidemiologica da COVID-19. (21A00327) (GU Serie Generale n.16 del 21-01-2021).

Un anno di “Codice Rosso”

Rapporto, un anno di “Codice Rosso”. Analisi di impatto della disciplina normativa recante «Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e altre disposizioni in materia di tutela delle vittime di violenza domestica e di genere» ad un anno dalla sua entrata in vigore. Il suo obiettivo, a fronte dell’inquadramento normativo, è fornire un primo dato di conoscenza relativo all’applicazione della disciplina sia con riferimento ai nuovi reati introdotti, che con riguardo ai corrispondenti elementi processuali di rilievo in termini di denunce, pendenze e condanne.

Formazione 28 gennaio

Ordine Avvocati Agrigento. Evento formativo “La fiscalità dell’Avvocato”. 28 Gennaio 2021,ore 15.30, piattaforma Zoom. La partecipazione all’evento consente l’attribuzione di n. 3 crediti formativi in materia di previdenza forense. Per poter partecipare all’evento è necessario effettuare la prenotazione tramite accesso alla pagina personale Sfera, sezione formazione. Il giorno dell’evento, accedendo alla medesima pagina personale, sarà visualizzato il pulsante per l’avvio del Webinar. Al momento dell’accesso si prega di identificarsi esclusivamente con il proprio nome, cognome e codice fiscale.

Reati ambientali

Reati ambientali. Monitoraggio ex Decreto Legislativo 3 aprile 2006, n. 152, Legge 6 febbraio 2014, n. 6, e Legge 22 maggio 2015, n. 68. Aggiornamento: 29 maggio 2020. La L.22 maggio 2015, n. 68 recante “Disposizioni in materia di delitti contro l’ambiente“, ha significativamente innovato il sistema di tutela penale dell’ambiente, introducendo nel codice penale il “Titolo VI-bis”, specificamente dedicato ai “Delitti contro l’ambiente”.