Indennizzo vittime reati violenti

MINISTERO DELL’INTERNO.DECRETO 22 novembre 2019. Determinazione degli importi dell’indennizzo alle vittime dei reati intenzionali violenti. (20A00459) (GU Serie Generale n.18 del 23-01-2020).

Determinazione dell’indennizzo. Art.1

1. Gli importi dell’indennizzo di cui all’art. 11 della legge 7 luglio 2016, n. 122, sono determinati nella seguente misura:
a) per il delitto di omicidio, nell’importo fisso di euro 50.000;
b) per il delitto di omicidio commesso dal coniuge, anche separato o divorziato, o da persona che e’ o e’ stata legata da relazione affettiva alla persona offesa, nell’importo fisso di euro 60.000 esclusivamente in favore dei figli della vittima;

Difensore civico per il digitale

Difensore civico per il digitale. E’ una figura prevista dal Codice dell’amministrazione digitale a garanzia dei diritti digitali di cittadini e imprese ed ha una duplice funzione:

Funzione A, raccoglie le segnalazioni relative alle presunte violazioni del Codice dell’Amministrazione Digitale (CAD) o di ogni altra norma in materia di digitalizzazione ed innovazione, (art.17, comma 1 quater del CAD),

AGCM su ‘Buy and share’

AGCM. Autorità Garante della Concorrenza e del Mercato.Buy and share. L’Autorità in data 14 gennaio 2020 ha adottato tre provvedimenti cautelari nei confronti di altrettante imprese che svolgono attività di vendita on line di apparecchiature elettroniche utilizzando la modalità del c.d. buy and share. L’offerta commerciale proposta dai professionisti non consiste nella vendita di prodotti immediatamente disponibili ad un prezzo scontato, ma nel mero ingresso in un “gruppo di acquisto”, in cui